Podcast

La paura del diverso: Alessandro Bordini, il primo italiano cieco a compiere il giro del mondo in solitaria

Alessandro Bordini è il primo e unico non vendente italiano a fare il giro del mondo. Il trentaduenne veronese, che in seguito a un grave incidente paracadutistico ha perso la vista, qualche hanno fa ha deciso di visitare il globo per testimoniare quanto la gente in ogni parte del mondo sia in grado di aiutare un proprio simile ed essere gentile con esso.

Alessandro da questa esperienza ha imparato a vivere intensamente le sue paure e a godersi la vita nonostante le difficoltà quotidiane. “Apri al nuovo e il nuovo si aprirà a te” è diventato il suo motto che l’ha condotto lungo il suo percorso di rinascita. Nonostante la cecità l’impavido viaggiatore pratica ancora diversi sport come snowboard, acro yoga e paracadutismo. Per Alessandro, come ci spiegherà all’interno dell’intervista, la paura è dovuta alla non conoscenza delle cose. E l’unico modo per affrontarla è diventare consapevoli dei propri limiti e provare a superarli.

Buon ascolto! Be PazzidiVita

Non perderti le ultime novità da Pazzi di Vita
Iscriviti alla newsletter per ricevere le nuove videointerviste, i podcast e gli articoli sulla tua mail.

Post collegati Potrebbe piacerti anche